Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Area riservata alle discussioni sui Cabinet generici Autocostruiti sia grandi che piccoli
dadeboom
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 30/12/2012, 12:42
Medaglie: 1
Reputatione: 2
Città: Varese
:
Donatore
Grazie Inviati: 4 volte

Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da dadeboom »

Ciao a tutti ragazzi,da un po' non passavo di qua,vedo che ci date sempre dentro 8-)
Sono anni che mi continuo a dire che vorrei avere a casa al mio bel cabinato per farci la partitina dopo grigliata con gli amici,ma sono anni che alla fine non concludo.
Sono inondato di dubbi,e continuo a cambiare opinione ogni dieci minuti.
Allora partiamo dal primo punto fondamentale ed immutabile:i bartop-weecade,anche con il piedistallo che vanno a simulare i vecchi cabinati,non li sopporto proprio,non mi piacciono,zero.
Vorrei avere in casa un cabinato possibilmente con un monitor 28 crt,dunque con una pulsantiera un pelo piu distaccata,e mi piacerebbe avere emulatori anche di qualche gioco un pelo piu pesante,tipo virtua striker 2 o virtua tennis.Dunque non solo mame e che possibilmente funzioni anche a gettoniera.
Il problema è che non volendo spendere cifre per me troppo alte trovo sempre:
A-cabinati con monitor Lcd
B-cabinati con le pandora box o il raspberry che non mi fanno emulare alcuni giochi model 3
E comunque anche questi si fanno pagare (per carità giusto cosi)
Se invece vado su un cabinato un pelo piu grande,con il suo bel monitor crt,con un pc all'interno allora andiamo veramente fuori budget vedo che a meno di 1300-1400 euro non si trova nulla,e comunque in generale i cabinati pronti all'uso in vendita difficilmente hanno le caratteristiche che cerco,c'è poca roba.
Ho anche a disposizione un pc muletto,un amd a8 3850 (al quale potrei affiancare una 6570 a 25 euro dovrei essere credo al pari di una 730 nvidia) 8gb di ram e 250gb di ssd che potrebbe anche funzionare per emulare quello che mi serve,solo che poi penso a cablaggi e configurazioni e ho paura di fare stupidate (piu che altro sulla parte elettrica,diciamo che con il pc basta che qualcuno mi spieghi cosa devo fare e ci so smanettare).
Tra l'altro non riesco a trovare cabinati decenti (per i miei gusti) da poter modificare.
Vorrei capire se è un lavoro cosi improbo (va be che non ho fretta) e quale sarebbe la giusta valutazione di un cabinato con le caratteristiche che cerco.
Spero di aver chiesto cose lecite e non già trattate e stratrattate,purtroppo ero fuori da un po,

Grazie a tutti


Avatar utente
larasa
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 353
Iscritto il: 29/12/2016, 18:24
Reputatione: 0
Città: Reggio
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da larasa »

a volte i 1300€ sono un po troppi,ma.......ore e ore e ore....e giorni...e settimane a preparare tutti i software forse arriviamo vicini a quel prezzo, per questo motivo in molti se lo fanno da soli,come vuoi con quello che vuoi.
proviamo a fare due conti:200\300€ di cabinet con crt 28"(se funziona...),200\300€ di PC medio,100€ le grafiche,100€ di joy e pulsanti e...siamo gia a 600\800€, poi ci va messo il software e impostare il tutto,secondo me a 1000€ ci si arriva facilmente....sperando che funzioni tutto e subito.
se usi l'LCD hai gia risolto metà dei problemi, non scarterei del tutto l'uso di monitor moderni.
nel frattempo che trovi un cabinet potresti prepararti il pc che hai cosi ti metti avanti con i lavori piu noiosi e vedi dove potresti avere dei problemi hardware.
una bella plancia da attaccare al mega LCD di casa no? con un raspberry poco costoso?

buona confusione!
Ultima modifica di larasa il 26/09/2020, 21:17, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
DigDug
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1232
Iscritto il: 23/07/2005, 19:24
Medaglie: 1
Reputatione: 4
Città: Rimini
:
Donatore
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da DigDug »

un prontoscheda in buone condizioni, con monitor arcade funzionante non lo pagherei più di 250/300 euro.
poi, il pc ce l'hai, la fretta no, il forum è qui...


Avatar utente
SuperMagoAlex
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 134
Iscritto il: 15/02/2019, 19:14
Reputatione: 0
Città: LaSpezia
Umore:
Grazie Ricevuti: 10 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da SuperMagoAlex »

Ciao,
anzitutto una premessa: se vuoi giocare a Virtua Tennis con gli amici stiamo parlando di Naomi, il cui emulatore (il Demul) necessita di un pc più potente di quello che hai a disposizione (ci vuole un i3/i5 con una Geforce/Radeon 240 con 2Gb).
Per quanto riguarda il cabinato, se ci tieni alla fedeltà dell'emulazione, in realtà te ne servirebbero due:
1 con monitor a 15khz da dedicare al Mame
1 con monitor a 31khz da dedicare a Model2/Model3/Naomi ecc...
Esistono anche dei cabinati con monitor a 24hkz, in questo caso avresti la risoluzione perfetta con i giochi Model 2 e Model 3.
Con un solo cabinato dovrai "accontentarti" in un verso o nell'altro, non è la fine del mondo, ma è gusto ricordarlo.
Quindi per prima cosa dovresti pensare se ti interessano maggiormente i giochi Mame oppure quelli un pò più recenti, ma tieni presente che i Naomi su un 15khz per varie problematiche che non sto qua a spiegarti, sono abbastanza penosi.


dadeboom
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 30/12/2012, 12:42
Medaglie: 1
Reputatione: 2
Città: Varese
:
Donatore
Grazie Inviati: 4 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da dadeboom »

Intanto grazie ad entrambi
Allora la plancia la escludo,vorrei il cabinato per il mio sogno fin da bambino dove credo di aver svuotato il portafoglio dei nonni ingrassando le sale giochi della Romagna 8-)
Sulle grafiche forse spenderei anche meno visto che stampo altro in quantità industriale.
Con il pc io usavo emulatori in passato ,mi ricordo che con l’a4 3400 (che avevo prima dell’a8 che è molto più potente anche lato gpu) oltre al mame facevo girare anche emu ps1 con molti giochi ,non ho capito se devo usare ancora un sistema operativo tipo Windows (io li usavo su Linux) oppure ho letto qua di sistemi operativi solo per il retrogaming,in quale sezione corretta devo chiedere?
Potrei provare iniziando a sistemare il pc,ma poi cosa serve ,non c’era mica un pettine jamma da collegare al pc in modo da collegare il cabinato?
Mi sembra di aver capito che bisogna far uscire il segnale a 15khz collegandolo direttamente alla jamma del cab ,o sbaglio?

Ho letto ora il tuo messaggio mago,va bene sulla gpu che posso recuperare (tipo una Radeon r7 360 a 30 euro)ma un i3 sandy bridge (per stare su roba un po’ meno recente) dovrebbe andare come il mio,non mi pare una gran differenza.
Diverso l’i5,ma aime due ne avevo e due ne ho venduti (poi ho anche un i7 8700k con una 1080ti ma quella la uso per i recenti 8-)
Se dovessi cambiare anche il procio sarebbe un Problema soprattutto con Intel)

Quindi 24khz farebbe girare bene anche il mame o avrebbe problemi?


Avatar utente
SuperMagoAlex
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 134
Iscritto il: 15/02/2019, 19:14
Reputatione: 0
Città: LaSpezia
Umore:
Grazie Ricevuti: 10 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da SuperMagoAlex »

dadeboom ha scritto:
26/09/2020, 23:29
Quindi 24khz farebbe girare bene anche il mame o avrebbe problemi?
Con il 24khz non avresti il "pixel perfect" su Mame e Naomi, ma una buona resa con entrambi gli emulatori. Scheda video ti serve sicuramente una Ati quindi puoi provare inizialmente con la tua, po sei vedi che i Naomi ti vanno al rallentatore, la cambi.
Come sistema operativo metti Win10 con i drivers Ati modificati (i crt emudrivers).
La scheda di interfaccia tra Jamma e pc si chiamma Jammasd,ti servirà anche quella.

Mi permetto di consigliarti anche una soluzione con monitor 31khz, che io ho adottato per il mio primo cabinato.
Con 250/300 euro ti porti a casa un Naomi perfetto, monitor a 31khz con uscita video VGA.
Elimini completamente l'elettronica Naomi, colleghi tutti i pulsanti, stick e gettoniere ad una interfaccia usb zero-delay, colleghi questa al pc con Win10. Il monitor lo colleghi direttamente alla VGA della scheda video ed il cabinato è pronto :)


Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9471
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 3
Reputatione: 27
Grazie Inviati: 61 volte
Grazie Ricevuti: 121 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da Tox Nox Fox »

Dai una bella letta qua http://wp.arcadeitalia.net/guida-al-mamecab/ per iniziare.

Io ho fatto un Cab con 20€ di spesa. Ovviamente non ci giocavo a Virtua Tennis ma giocavi a circa 800 giochi su Mame (no cloni - solo funzionanti ) sulla vecchissima versione di Mame 0.37b14
PC recuperato dal pattume (letteralmente: trovato vicino ai baldoni del pattume ..)
Cab recuperato da un magazzino di un amico
Monitor sostituito con Mivar M1 25" donato da un collega.
In qualche settimana il Cab era giocabile e lo è tuttora.

Se non si vuole spendere cifre assurde ( oltre 1000€ per un MameCab? Ma scherziamo ? ) la soluzione è studio e lavoro.
Il forum è qua e ha sempre cercato di aiutare tutti.. e lo fa tuttora anche se le visite, causa social e anni che passano, sono calate nel tempo.
http://wp.arcadeitalia.net
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
DigDug
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1232
Iscritto il: 23/07/2005, 19:24
Medaglie: 1
Reputatione: 4
Città: Rimini
:
Donatore
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da DigDug »

Tox Nox Fox ha scritto:
27/09/2020, 9:27
Cab recuperato da un magazzino di un amico
questa è la parte più difficile.
20 anni fa se andavi da un noleggiatore e gli dicevi che volevi portargli via un vecchio cab gli facevi quasi un favore e se non te lo regalava gli lasciavi poco, ora che hanno annusato l'affare chiedono spesso cifre assurde...


dadeboom
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 30/12/2012, 12:42
Medaglie: 1
Reputatione: 2
Città: Varese
:
Donatore
Grazie Inviati: 4 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da dadeboom »

Eh pensate che qua vicino a me c’era un grosso noleggiatore,siccome in passato ne ha dato via qualcuno ma poi si è trovato la gente che lo chiamava perché aveva bisogno di sistemarli e mi hanno detto che me ha buttati via una marea e non ne mollava più,piuttosto lo buttava (tanto con le slot prima dell’arrivo dello stato ne faceva una paccata...)
Conosco gente che ci lavora potrei provare a chiedere anche se non ho molte speranze
Una domanda (poi chiederò nelle apposite sezioni)
Sto dando un occhiata alla guida postata sopra.Hi capito che i giochi mame hanno risoluzioni diverse,ma quindi non ho capito per ogni rom si può impostare la corretta risoluzione?

@SuperMagoAlex ho provato a mandarti un mp per una delucidazione ma il messaggio mi rimane in uscita,hai la cartella piena?


Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9471
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 3
Reputatione: 27
Grazie Inviati: 61 volte
Grazie Ricevuti: 121 volte

Re: Quando ami il retrogame ma non sei un perito elettronico

Messaggio da Tox Nox Fox »

No, rimane in uscita fino a che non lo legge

@DigDug l'abbiamo trovato in un magazzino che ha acquistato. Mentre lo aiutavo a svuotare, dietro ad una carcassa di un auto e un muletto a diesel c'erano un Cab stella e una slot marcia.
Il Cab era in uno stato buono. Senza monitor.
Portai a casa Cab e slot (con 3k o 4k gettoni .. non li ho ancora contati ) come pagamento per l'aiuto invece dei soldi.

Per il discorso risoluzioni e frequenze: se usi un CRT e i crtemudriver con groovymame hai i giochi già settati in pixel perfect.
Si può settare risoluzioni in automatico o manuali o usarne una fissa.
Puoi fare un po' quello che vuoi .
http://wp.arcadeitalia.net
WP.ARCADEITALIA.NET


Rispondi

Torna a “Cabinati Autocostruiti - Weecade - Bartop”