Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Area riservata alle discussioni di restauro di MameCab o Generici Prontoscheda
Avatar utente
DreyMIX
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 122
Iscritto il: 15/08/2019, 23:50
Reputatione: 0
Città: Roma

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da DreyMIX »

Ho scaricato il manuale, e anche dalle figure rispetta il mio chassis. Finalmente!

Quello bianco (destra) è il PTC1. Il connettore verde (centro) è il CD e li ci andrebbe quindi il pulsante? Quindi il degauss funziona manualmente.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Mastiffs83
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 112
Iscritto il: 16/05/2020, 16:58
Reputatione: 0
Città: Cicciano
Umore:
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da Mastiffs83 »

DreyMIX ha scritto:Ho scaricato il manuale, e anche dalle figure rispetta il mio chassis. Finalmente!

Quello bianco (destra) è il PTC1. Il connettore verde (centro) è il CD e li ci andrebbe quindi il pulsante? Quindi il degauss funziona manualmente.
Scusa la mia ignoranza, ma questo cos’è a cosa servono?? Cioè che miglioria portano al cabinato? Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Mastiffs83
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 112
Iscritto il: 16/05/2020, 16:58
Reputatione: 0
Città: Cicciano
Umore:
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da Mastiffs83 »

Perché avendo il tuo stesso cabinato magari potrebbe migliorare anche il mio... in altra cosa vorrei chiedere che luci posso mettere per le gettoniera visto che quelle da 7v a baionetta non si trovano.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avatar utente
larasa
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 324
Iscritto il: 29/12/2016, 18:24
Reputatione: 0
Città: Reggio
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da larasa »

Online ho trovato questo, non so se combacia,pova a vedere:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
DreyMIX
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 122
Iscritto il: 15/08/2019, 23:50
Reputatione: 0
Città: Roma

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da DreyMIX »

Si esatto è lo stesso!

Comunque sto provando a sistemarlo con uno stick degauss comprato su Amazon:
Immagine
Ma lo vendono anche su Smallcab. Purtroppo con questo non riesco a risolvere del tutto. Ci provo da svariati giorni. Per ora ho solo sistemato una parte, quella in alto a destra è ancora macchiata. Ma se vado ad aggire li con questo stick, anche facendo dei click (c'è un pulsante sopra che lo attiva) avvicinandomi allo schermo dove c'è la macchina, poi si risputtana e devo riniziare tutto da capo.


Avatar utente
DreyMIX
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 122
Iscritto il: 15/08/2019, 23:50
Reputatione: 0
Città: Roma

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da DreyMIX »

Buongiorno,
con lo stick degausser preso su amazon non ho risolto al momento nulla. E nemmeno con il suo degausser interno. Nell'immagine sopra passata da "lasara" il filo nero con l'attacco verde è attaccato sul CE (fils de degaus quand...), mentre sulla mia elettronica è attaccato su CD (Bouton poussoir). Ma si può vedere meglio nella 1° foto sotto. Spostando quindi quel cavo e riaccendendo tutto, quello che succede può essere visto nella 2° foto. Ma non sapendo se poteva rovinare il monitor, dopo pochi secondi ho spento tutto e staccato completamente il filo nero. Quindi ho riacceso il cabinato ed è tornato tutto alla normalità. Anche se non ho risolto nulla. Quindi il degausser suo interno penso non abbia funzionato.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
larasa
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 324
Iscritto il: 29/12/2016, 18:24
Reputatione: 0
Città: Reggio
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da larasa »

Mi piacerebbe arrivare a un dunque, ma essendo autodidatta ,senza nessun mentore che credevo di trovare qua nel forum, forse c'è ma é impegnato in altro, non consiglio di fare mosse azzardate per non creare "fulmini della morte" o "esplosioni simil-nucleari", le TV mi hanno sempre fatto un po' paura.
A occhio non sembra troppo fastidioso, prova a vedere se il tempo e un po' di uso lo elimina da solo, altrimenti aspettiamo un "tecnico" che sappia il fatto suo come il popolo aspettò Mosè scendere dal monte Sinai con il Decalogo, vediamo, seguo con molto interesse.


Avatar utente
Tox Nox Fox
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9340
Iscritto il: 14/01/2007, 23:35
Medaglie: 3
Reputatione: 27
Grazie Inviati: 54 volte
Grazie Ricevuti: 117 volte

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da Tox Nox Fox »

Facciamo un riassuntino? Magari aiutiamo anche qualche tecnico che passa e legge (anche se per un problema al monitor è più facile che leggano in monitor)
Il cab ha sempre avuto quel difetto?
Il suo degauss interno pare non andare?
Hai casse o magneti vicino?
È sempre nella stessa posizione il Cab?
L'hai girato da acceso?
http://wp.arcadeitalia.net
WP.ARCADEITALIA.NET


Avatar utente
DreyMIX
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 122
Iscritto il: 15/08/2019, 23:50
Reputatione: 0
Città: Roma

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da DreyMIX »

- Il cab ha sempre avuto quel difetto?
Già quando ero andato a prendere il cab, aveva quella macchia, ma ho pensato che fosse risolvibile. Anche considerando che aveva altri cab spenti uguali al mio, ma non me li poteva accendere, perchè li prendevo così come erano (la classica foruma tra privati, visto e piaciuto).

- Il suo degauss interno pare non andare?
Al momento non pare funzionare.

- Hai casse o magneti vicino?
No nulla

- È sempre nella stessa posizione il Cab?
Si ora è installato nella mia camera, ma anche quando stava in soggiorno dava gli stessi problemi.

- L'hai girato da acceso?
Quando stava dal tizio il monitor era in orizzontale e quella macchia c'era sempre, come specificato sopra.

Ora lo stesso tizio che me l'ha venduto, mi dovrebbe preparare una nuova elettronica (chassis e neckboad cinese universale) che dovrei andare a ritirare presto. Può darsi che già cambiandola con una più nuova potrebbe risolvere quel problema. Magari può trattarsi di qualche componente vecchio che va a creare magnetismi in quella parte. Ma non essendo tecnico di queste cose, non ne so molto.


Avatar utente
larasa
Nostalgico
Nostalgico
Messaggi: 324
Iscritto il: 29/12/2016, 18:24
Reputatione: 0
Città: Reggio
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: Finalmente il mio primo vero cabinato montanari

Messaggio da larasa »

Tox Nox Fox ha scritto:
29/06/2020, 12:49
anche se per un problema al monitor è più facile che leggano in monitor
Effettivamente .....
Poi dopo... volevo chiedere cosa comporta "tenerlo nella stessa posizione"(nei bar anni 80 venivano messi dove capitava) e "girarlo da acceso"(questo mi é stato consigliato da chi mi ha venduto il mio sidam,ma non ci ho dato molto peso perché mi sembrava una leggenda metropolitana)
Ultima modifica di larasa il 29/06/2020, 18:13, modificato 1 volta in totale.


Rispondi

Torna a “Generici\Mamecab”