Test Station per schede JAMMA e MVS

Problemi e soluzioni su configurazioni o di carattere elettrico vario (audio, cabinati, pc)...
Avatar utente
julyano

Silver Medal
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/12/2013, 17:31
Medaglie: 1
7
Città: Padova

Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da julyano »

Ciao a tutti, ho bisogno di un aiuto per un piccolo progetto che ho in mente e che sicuramente a lavoro finito lo condividerò sperando sia utile a qualcuno.
Vorrei realizzarmi una piccola stazione di riparazione/test per MVS e Jamma: ho qualche base, 1 cartucciae 1 scheda intanto che devo sistemare.
Anche se al momento non ho molta roba da riparare è più che altro un pallino mio personale che ho da qualche tempo.
Ho già abbozzato uno schemino a blocchi di massima per cominciare a trasferire su "carta" quello che mi passa in testa <-think->

Ho praticamente quasi tutto però l'unica cosa importante mancante è un CRT (il più piccolo possibile) che forse un amico riesce a procurarmi (mi pare 14 pollici, penso vada bene).

Una cosa al momento non riesco a capire: guardando il pinout del connettore JAMMA, non so bene cosa siano i "Lock out coil #1 e #2" (pin 9 LS e LC). Ho letto qualcosa al volo su google ma non ne avevo mai sentito parlare.
Su che schede posso trovare questa "funzione"? Ho letto che sono veramente poche quello che lo dispongono.
Che tipo di uscita è? qualcuno ha qualche dettaglio un pò più tecnico e preciso?

Per quanto riguarda invece il "Coin Counter #1 e #2" (pin 8 LS e LC) che tipo di uscita hanno? Mi spiego: ho trovato di recupero dei contatori sia a +5V e +12V ma non so quale devo usare e se devo installare il diodo o meno come ho letto in giro - quello che normalemente si fa per un relè.

Qualcuno ha qualche indicazione da darmi? E suggerimenti in generale per questo mio piccolo progettino?

Prossimamente posterò lo schema e l'idea generale di comel'ho pensato
Avatar utente
julyano

Silver Medal
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/12/2013, 17:31
Medaglie: 1
7
Città: Padova

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da julyano »

Ciao a tutti, mi sorge un altra domanada (speriamo stavolta di trovare qualche suggerimento :-D ): ho recuperato un trasformatore d'isolamento da 600VA che vorrei utilizzare per aumentare la sicurezza nel caso debba mettere le mani sull'elettronica del monitor che devo sistemare.

Qualcuno esperto in elettronica può dirmi se è sbagliato? Ho un pò di dubbi che mi frullano... per esempio lo chassis e il Degauss dovrebbero essere connessi a terra giusto? ma quindi se collego il trasformatore d'isolamento ha senso parlare di terra? perchè so che con il trasformatore d'isolamento quello collegato a valle è isolato appunto e non ha bisogno di impianto di terra...
Non vorrei o combinare qualche ca**ta...

Grazie in anticipo chiunchue mi darà un aiuto

PS: sono andato avanti e ho buttato giù uno schema a blocchi e fatto al CAD il prototipo della plancia, prometto che appena sistemo un pò di lavori a casa mi ci dedico di più e posto qualcosa <-thumbup->
Avatar utente
bsurfer
SysOp
SysOp
Messaggi: 809
Iscritto il: 31/03/2010, 10:01
10
Città: Trento
Località: Fornace (TN)
Grazie Ricevuti: 3 volte

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da bsurfer »

ciao io ne ho costruita una che uso per le mie riparazioni, posta intanto gli schemi ed i componenti che hai in mente, io cerco intanto i miei appunti dell'epoca e qualche link che mi è stato utile.

BS
Ci sono due cose che per farle esigono buona salute: l'amore e la rivoluzione. [Gesualdo Bufalino]
Avatar utente
julyano

Silver Medal
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/12/2013, 17:31
Medaglie: 1
7
Città: Padova

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da julyano »

bsurfer ha scritto: 07/08/2020, 18:17 ciao io ne ho costruita una che uso per le mie riparazioni, posta intanto gli schemi ed i componenti che hai in mente, io cerco intanto i miei appunti dell'epoca e qualche link che mi è stato utile.

BS
Ciao bsurfer, scusa del ritardo ma non mi aspettavo molte risposte... :-D in più ho avuto lavori a casa che mi hanno impegnato e non sono più riuscito ad andare avanti.
Nel frattempo ho cambiato qualcosa, ho pensato a una diversa soluzione e ho messo tutto dentro ad una valigia di quelle da "tecnico" (non so come chiamarle).
Ho acquistato dai cinesi la schedina per convertire il segnale CGA a VGA e così basta collegarlo semplicemente ad un comune LCD da tavolo ed il gioco è fatto.
Per stavolta ho accantonato l'opzione CRT in quanto non ho trovato un monitor di piccole dimensioni e volevo tenere contenute le dimensioni/volume della test station - vediamo in futuro come si evolverà.
Al momento sono quasi soddisfatto, ho appena installato tutto compreso l'adesivo che mi sono fatto fare per renderla un tantino più carina.
Ho allegato solo le schema a blocchi delle alimentazioni, mentre quello della plancia lo puoi intuire dalle foto: per selezionare Player 1/2 ho trovato un selettore 2 vie a 30 poli circa. Il che mi permetto di "switchare" tutti i comandi del player1/2 senza avere una doppia plancia (ho aggiunto un LED che ti indica quale dei 2 hai selezionato).
Per lo speaker ho aggiunto un deviatore a levetta per poter selezionare MONO/STEREO utilizzando solo 1 cassa - praticamente testo indipendentemente i 2 canali in base alla scheda che collego se ha lo stereo presente(MVS?).

Inoltre, Babbo Natale mi ha portato una stampante 3D che sto utilizzando per alcune cosette, tra cui il copri foro dello speaker in foto.

Se hai suggerimenti o domande fammi sapere, che sono aperto a nuove idee o soluzioni - per il momento questo è quello che ha partorito la mia mente <-preved->

Spero di cominciare presto con i cablaggi perchè adesso sono curioso di vedere il risultato finale :-D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
bsurfer
SysOp
SysOp
Messaggi: 809
Iscritto il: 31/03/2010, 10:01
10
Città: Trento
Località: Fornace (TN)
Grazie Ricevuti: 3 volte

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da bsurfer »

complimenti, è sicuramente 'portatile' :D.
nel w-e faccio un po' di foto alla mia e le posto, ho anche trovato gli schemi, magari cerco di mettere qualche commento per renderli più leggibili.

a presto
BS
Ci sono due cose che per farle esigono buona salute: l'amore e la rivoluzione. [Gesualdo Bufalino]
Avatar utente
julyano

Silver Medal
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/12/2013, 17:31
Medaglie: 1
7
Città: Padova

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da julyano »

Si, cercavo appunto di creare qualcosa di portatile e versatile: avrò probabilmente bisogno di portarla su è giù (garage) e chissà, se qualche amico mi chiede un favore ho il kit a portata di mano :wink:
Ho già alcune cosette da sistemare ma il tutto funziona abbastanza bene. Dovrei aggiungere anche un interruttore perchè ho visto solo ieri che da manuale le MVS non usano i -5V e quindi vorrei "disabilitarli" in queste situazioni.
Inoltre mi sa che ho collegato il coin counter al contrario: ovvero ho messo il pin a massa e l'altro collegato al connettore Jamma - dovrebbe essere l'esatto opposto sempre secondo manuale dell'MVS ma indagherò meglio (se hai qualche informazione in più ti ringrazio già in anticipo) <-thumbup->
Postami qualche foto o schema del tuo che sono curioso di vedere com'è.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
bsurfer
SysOp
SysOp
Messaggi: 809
Iscritto il: 31/03/2010, 10:01
10
Città: Trento
Località: Fornace (TN)
Grazie Ricevuti: 3 volte

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da bsurfer »

Ecco qua, allego le foto del mio 'rig' di laboratorio, volutamente compatto (22x13x20 - base X altezza X profondità)

Ci sono i miei appunti disordinati, questo l'elenco delle feature che ho implementato e che mi servono per un utilizzo flessibile:
- alimentazione +12V, +5V, -5V, -12V - alimentazione +5V sempre attiva di servizio (alimenta separatamente anche le sonde logiche), qui ho usato un alimentatore ATX standard, che ho modificato per poter variare la tensione di uscita +/-0.7V, per alcune schede serve
- utilizzabile per testare JAMMA standard e MVS mono/stereo, ho usato un attenuatore di tipo PI-greco per 'simulare' il carico standard di 4/6 Ohm, la commutazione avviene con singolo interruttore multipolo sia per l'audio JAMMA/MVS che per le altre connessioni.
- é presente un attenuatore video 0dB,-3dB,-6dB per poter testare il video anche su monitor non crt o portare l'uscita in un converter A/D (0dB@0,707V tipo VGA)
- sul connettore video DB9 è presente anche una alimentazione su pin dedicato per alimentare un piccolo LCD che ogni tanto utilizzo p.e. quando sistemo le console oppure di un mini inverter video (schema da manuale monitor Hantarex tipo MTC) che interpongo quando serve per alcune schede (p.e. Nintendo DK)
- il controller (case recuperato da un modem rotto, il mini-joy acquistato su mouser i 4 tastini sono recuperati da qualche parte :D) utilizza un connettore DB15-HD (tipo VGA) per tutte le connessioni giocatore (P1-P2, startP1-startP2) ho utilizzato due multiplexer interni che selezionano con uno switch a levetta sul controller il giocatore (con segnalazione led), con il duplice scopo di portare tutti i segnali (8P1, 8P2, 4vari, +5V, gnd) su 15 fili e creare un buffer di isolamento tra la massa dell'alimentatore e i pin Jamma dei tasti (a volte in corto o fissi +5); lo schemino col transistor che vedi è un inverter ad 1bit che pilota il mux :D.
- i tasti di Coin1, Coin2 sono sul frontale in alto, i mini LED affianco a ciascuno segnalano visivamente il segnale dei Coin Counter (rosso) ed il Lock Out Jam (giallo), i due tasti in basso sono 'Select Down' e 'Select Up' per il cablaggio MVS pin 26 e 'd' del connettore
- i segnali 'Test' e 'Service' sono collegati a due microinterruttori che sbucano affianco al selettore multiplo MVS/Jamma
- sul frontale ci sono i 4 fusibili con segnalazione di uscita a LED (tutti rossi)
- affianco al led in altro a dx (quello un po' più cicciotto dei +5V) ci sono due+due pin per l'alimentazione della sonda TTL/CMOS (logic probe HP545A) e dell'iniettore di segnale (pulser HP546A)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

I miei appunti:

Immagine

Immagine

Immagine

... il tutto (crt, jamma rig, gen.video, accessori, etc.) su carrello a rotelle con banchetto antistatico!

Immagine

spero di essere stato chiaro ed esaustivo, mi spiace per il disordine dei miei appunti, ma assicuro che c'è davvero tutto, ma essendo pigro non li metto mai in bella :D
BS
Ci sono due cose che per farle esigono buona salute: l'amore e la rivoluzione. [Gesualdo Bufalino]
Avatar utente
julyano

Silver Medal
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/12/2013, 17:31
Medaglie: 1
7
Città: Padova

Re: Test Station per schede JAMMA e MVS

Messaggio da julyano »

Super Lavoro! hai fatto una cosa davvero professionale! la mia in confronta è da pivellini! :D anzi lo è :D
Hai fatto parecchi circuitini elettronici per gestire parecchie cose, dall'attenuazione video ai mux per gestire i 2 giocatori.
Mi hai incuriosito con la parte della sonda logica e dell'iniettore di segnale: per esempio io ho una cinesata di sonda logica ma per quello che mi serve è super efficace( :wink: ). invece con l'iniettore di segnale cosa fai di preciso? generi una qualche forma d'onda o semplicemente dai una tensione per testare porte logiche o altri circuiti?
Comunque complimenti ancora!
E i tuoi appunti sono tutto fuorchè disordinati :wink:
Rispondi

Torna a “Miscellanea hardware”