Giochi della serie "il mio falegname con 30 mila lire lo fa meglio"

News, il-gioco-che-non-mi-ricordo-qual'è, OFF TOPIC e quello che ci pare, ma anche critiche e suggerimenti...
-->Niente PUBBLICITA' sotto qualsiasi forma!<--
Avatar utente
cybermat
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 178
Iscritto il: 16/07/2011, 18:59
Reputatione: 0
Città: Milano
Grazie Ricevuti: 2 volte

Giochi della serie "il mio falegname con 30 mila lire lo fa meglio"

Messaggio da cybermat »

Bubble Bobble praticamente è stato convertito su qualsiasi piattaforma dedita al gioco, portandosi appresso i vari problemi di conversione. Non essendoci un contraddittorio all'epoca, uno prendeva il gioco per quello che era e lo giocava lo stesso.

La versione per Amiga, un misero porting da Atari ST, però ha sempre fatto gridare allo scandalo, quello che hanno fatto però i programmatori di Abyss ha dell'incredibile, per certi versi hanno superato anche il gameplay della controparte Arcade.
Giocando a Tiny Bobble e vedendo le varie caratteristiche implementate su Amiga, viene la certezza che avremmo potuto giocare a versioni migliori di moltissimi porting e sicuramente ad altri giochi fatti decisamente meglio.

Secondo voi cosa è mancato in tanti porting o giochi fallimentari? La passione? I mezzi e le conoscenze delle macchine vecchie di oggi, fanno sfruttare meglio l'hardware ?

Quali sono i grandi incompiuti secondo voi ?


Avatar utente
MacGyver
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2338
Iscritto il: 01/09/2015, 13:28
Medaglie: 1
Reputatione: 12
Città: Torino
Località: Pinerolo
:
Donatore
Umore:
Grazie Inviati: 43 volte
Grazie Ricevuti: 54 volte

Re: Giochi della serie "il mio falegname con 30 mila lire lo fa meglio"

Messaggio da MacGyver »

Dipende da che lato si vede la cosa.

Personalmente, dopo 40 anni, quando posso, mi piace giocare ancora a Bubble Bobble sul mio vecchio e caro Commodore 64.
Credo che sia stata una delle conversioni meglio riuscite da parte degli sviluppatori "scandali annessi".

Purtroppo, essendo giochi ripresi da Coin Op originali e riportati su console 8/16 bit di quegli anni "70/80", ci si doveva accontentare di quel che si riusciva a tirare fuori dalle prestazioni/potenza delle varie console.

Credo che nel nostro piccolo, siamo stati soddisfatti un po' tt quanti, nel giocare comodamente a casa, anche se sognavamo di stare in sala giochi.

Ecco come si spiega il perché del ritorno dei Coin Op, del loro restauro e aime' della forte speculazione ed impennata del loro valore.


Avatar utente
alucard
Affezionato
Affezionato
Messaggi: 273
Iscritto il: 02/12/2017, 16:19
Medaglie: 1
Reputatione: 1
Città: Ceprano
:
Donatore
Grazie Inviati: 3 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Giochi della serie "il mio falegname con 30 mila lire lo fa meglio"

Messaggio da alucard »

All’epoca capitava di ottenere la licenza per il porting, ma non il codice originale e/o il supporto del team che aveva sviluppato il gioco.

Questo implicava di dover rifare il gioco solo guardandolo. Il gameplay ne risentiva negativamente anche su Amiga, che aveva un hardware di tutto rispetto


Rispondi

Torna a “Sala giochi - TopScore - La mia Saletta - OFF TOPIC”