Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Frontend per cabinati... chi, cosa, come!!!
Avatar utente
O.T.T.
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24/02/2020, 15:52
Città: Ancona
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da O.T.T. »

Sto cercando un Frontend che possa essere utilizzato per un progetto particolare e che pertanto deve avere una serie di caratteristiche (features).

Il problema e' che purtroppo queste features sembrano essere - almeno dalle ricerche che ho fatto - meno comuni di quanto dovrebbero...(a mio avviso). A dire il vero, non sono sicuro che esista attualmente un software in grado di soddisfare tutti i requisiti ed e' per questo motivo che ho deciso di chiedere a voi utenti del forum riguardo le vostre opinioni ed esperienze.

Ecco le features necessarie (in ordine di priorita'):

1) piena compatibilita' con RetroArch

2) possibilita' di gestire l'orientamento dell'interfaccia in modo dinamico e "on the fly": dinamico significa che l'interfaccia deve potersi ruotare (il cabinet avra' un monitor ruotabile per visuale landscape/portrait) ed i contenuti adattarsi automaticamente all'orientamento settato, il che vuol dire per es. che i menu, le descrizioni dei giochi, le info e e quant'altro devono cercare di occupare l'intera area di visualizzazione disponibile, per evitare l'orrendo effetto "finestra" tipico di alcune implementazioni scadenti che ho visto in certi frontend... Quanto all'attivazione "on the fly", significa che deve essere possibile switchare da una visuale all'altra con il frontend in esecuzione, per es. tramite hotkey (meglio se configurabile e non fisso, ma questo e' gia' un extra).

3) possibilita' di dimensionare l'area di visualizzazione a piacimento e sempre in modo dinamico e "on the fly", come per il punto 2). In altre parole deve essere possibile limitare l'area visibile e operativa del frontend ad una "finestra" di dimensioni definite dall'utente e se possibile anche posizionabile dall'utente in un determinato punto all'interno dell'intero display. Per es. una finestra di 1200x800 pixels da piazzare in un display FHD da 1920x1080 in posizione centrale (solo come es.). Come gia' scritto, l'ideale sarebbe poter fare questo tramite hot-keys da associare ognuno ad un determinato settaggio delle dimensioni e del posizionamento della finestra in modo da poter switchare tra uno e l'altro immediatamente e senza ricorrere a menu o uscire dal frontend.

4) deve occuparsi da solo dello scrape di video, marquee, flyers, descrizione dei giochi, comandi, ecc. ecc. In altre parole deve andarsi a trovare e scaricare le varie menate tra cui catver, nplayers, ecc. e collegarsi ai siti da cui prelevare i files multimediali e le info, i comandi, ecc.

Alcune considerazioni:

A) una cosa che mi stupisce e' quanto sia raro per es. trovare un frontend che supporti le features del punto 4): siamo nel 2020 e dopo quasi 30 anni di retro-emulazione ancora l'utente deve perdere tempo, cercare, smanettare, scaricare e mantenere aggiornati manualmente files e roba di cui non dovrebbe occuparsi neanche lontanamente (IMHO) considerando tra l'altro che il tutto si puo' automatizzare in modo elementare e certo non richiede capacita' di programmatore da hacker. Che mi risulti, solo LaunchBox e Gameex Evolution offrono queste features (poi non so chi le implementa meglio tra i due) ma entrambi hanno molti problemi e limitazioni, come spieghero' piu' sotto.

B) riguardo il punto 2), anche qui sono rimasto abbastanza basito dopo aver effettuato alcune ricerche. Mentre ci sono frontend vecchi di 10+ anni che supportavano la rotazione del display (ma ovviamente morti stramorti e comunque inutilizzabili oggigiorno per vari motivi) i tanto blasonati "top" frontend attuali come LaunchBox/BigBox NON supportano questa feature. Lo trovo sinceramente inconcepibile. Soprattutto LaunchBox, tanto decantato e pubblicizzato: dopo una marea di post e segnalazioni di utenti nel corso di ANNI si sono finalmente degnanti di introdurre un "tema verticale"...che ovviamente e' una "soluzione" patetica e raffazzonata, in quanto il tema non si adatta dinamicamente all'orientamento dello schermo ne e' possible adattare i contenuti dinamicamente (o li setti in landscape o in portrait). Inoltre da quanto ho letto ha pure diversi problemi, per es. con le dimensioni dei font o se vuoi fare qualche modifica. Poi hanno il coraggio di chiedere 70$ (che per un software del genere sono una follia IMHO) quando sono messi in questo modo!!! <-clap-> Gameex Evolution in teoria supporta la rotazione dell'interfaccia (non e' specificato se i contenuti si adattano o meno...) ma anche qui sono rimasto decisamente deluso: l'ho testato un po' ma si impalla spesso, il software e' pesantissimo e inoltre ho l'impressione che l'intero progetto sia "morto". Sul sito non ci sono praticamente informazioni, l'ultima versione e' di 1 anno fa e sul forum ci sono una manciata di post a dire tanto...di certo non ispira fiducia.

C) riguardo il punto 3), probabilmente e' uno dei requisiti piu' difficili da trovare...nel senso che non so (non credo) se qualche sviluppatore di frontend si sia preso il disturbo di implementare questa cosa (almeno come serve a me). Magari qualcuno di voi puo' illuminarmi!

D) il punto 1) l'ho lasciato per ultimo anche se di fatto e' il requisito principale: a parte LaunchBox, su altri frontend settare RetroArch e' una esperienza che va dalla totale rottura di pelotas all'incubo, tanto piu' se si deve smanettare continuamente con un gran numero di files di configurazione di RA (come nel mio caso). Anche questo lo trovo ridicolo a dir poco, considerando l'enorme popolarita' di RetroArch e gli indiscutibili vantaggi che offre per i retro-gamers: oggi come oggi, qualunque frontend "serio" dovrebbe offrire una totale compatibilita' con RetroArch e il suo setup completamente automatico

Mi scuso se nelle considerazioni posso sembrare un po' polemico ma onestamente non nascondo che quanto ho scoperto mi suscita un misto di sconcerto/delusione/amarezza: l'attuale panorama dell'offerta frontend e' tutt'altro che soddisfacente, per quello che io ritengo essere lo standard minimo per un software del genere nel 2020.

Attendo i vostri contributi e ringrazio anticipatamente!
Ultima modifica di O.T.T. il 03/06/2020, 19:08, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Gothrek
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1658
Iscritto il: 13/07/2017, 13:30
3
Città: Roma
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 64 volte

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da Gothrek »

Ciao,
provo a metter li qualcosa.
1) retroarch compatibilità (qui immagino tu ti riferisca ai theme manager perchè retroarch è già un frontend), tanti si appoggiano a retroarch, mi viene in mentre recalbox/batocera ecc ed è proprio retroarch che facendo da frontend deve essere configurato puntualmente (con tutte le difficoltà del caso). QUindi chiunque si basi su retroarch va configurato cosi, oppure si usa altro. Direi che qui è inrisolvibile in quanto dipende proprio da retroarch
2) è possibile gestire la risoluzione dei singoli giochi configurandoli questo si, cosi come è possibile anche cambiare on the fly l'orientamento dei temi questo già avviene mi vengono in mente i soliti di cui sopra.
3) funzionalità che non ho mai visto, ma cosi su 2 piedi ne capisco anche poco il senso, tu vorresti giocare a finestra i giochi perchè un natvo 320x200 su una risoluzione 1980x1640 capisco questo corretto? a questo punto dovresti abbandonare le distro linux e magari andare su un window più facile che li esista e sia possibile
4) scraper di immagini e video sono presenti in tutte le ultime versioni, selezioni tutto e premi scrape. Non capisco che cosa intendi automaticamente, quello una volta fatto lo fa per tutti i sistemi e tutte le rom, se ne dovessi aggiungere lo rilanci e lui fa le differenze.

spero averti aiutato.
Avatar utente
DigDug

Donatore
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1264
Iscritto il: 23/07/2005, 19:24
Medaglie: 1
15
Città: Rimini
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 18 volte

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da DigDug »

se nessuno ha mai implementato queste funzioni è perchè ben pochi ne hanno sentito il bisogno.
in particolare il punto 3) va contro l'idea stessa di frontend, cioè quella di occupare tutto lo schermo senza fare vedere "cosa c'è sotto". perchè mai vorresti lasciare una porzione di schermo scoperta. a cosa ti serve?

ma soprattutto ancora non ci hai detto come gestisci la rotazione del monitor orizzontale/verticale...
Avatar utente
O.T.T.
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24/02/2020, 15:52
Città: Ancona
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da O.T.T. »

Gothrek ha scritto: 03/06/2020, 16:15 Ciao,
provo a metter li qualcosa.
1) retroarch compatibilità (qui immagino tu ti riferisca ai theme manager perchè retroarch è già un frontend), tanti si appoggiano a retroarch, mi viene in mentre recalbox/batocera ecc ed è proprio retroarch che facendo da frontend deve essere configurato puntualmente (con tutte le difficoltà del caso). QUindi chiunque si basi su retroarch va configurato cosi, oppure si usa altro. Direi che qui è inrisolvibile in quanto dipende proprio da retroarch
2) è possibile gestire la risoluzione dei singoli giochi configurandoli questo si, cosi come è possibile anche cambiare on the fly l'orientamento dei temi questo già avviene mi vengono in mente i soliti di cui sopra.
3) funzionalità che non ho mai visto, ma cosi su 2 piedi ne capisco anche poco il senso, tu vorresti giocare a finestra i giochi perchè un natvo 320x200 su una risoluzione 1980x1640 capisco questo corretto? a questo punto dovresti abbandonare le distro linux e magari andare su un window più facile che li esista e sia possibile
4) scraper di immagini e video sono presenti in tutte le ultime versioni, selezioni tutto e premi scrape. Non capisco che cosa intendi automaticamente, quello una volta fatto lo fa per tutti i sistemi e tutte le rom, se ne dovessi aggiungere lo rilanci e lui fa le differenze.

spero averti aiutato.
Ciao, anzitutto ti ringrazio per le risposte!

1) si qui forse mi sono spiegato male perche' scrivevo un po di fretta: intendo sia i theme manager come hai scritto tu che l'interfacciamento/lancio di RetroArch - che deve avvenire in modo fluido - nonche' il setup che deve essere abbastanza automatico (come con LaunchBox), senza dover manualmente indicare ogni singola cartella di sistema (e ti assicuro che con alcuni frontend che ho testato mi e' capitato di doverlo fare, alcuni non permettono neanche il cut&paste del percorso e NON hanno nemmeno un directory navigator...). Inoltre alcuni frontend non riescono a gestire i parametri della CLI di RA, cosa fondamentale in alcuni scenari d'uso. Come gia' scritto, da questo punto di vista e per quanto ne so LaunchBox e' il piu' "pulito" e facile da configurare con RA. Poi anche Recalbox/Batocera che hai citato tu (in pratica sono frontend creati apposta per funzionare con RA) solo che li avevo scartati tempo fa per qualche motivo che adesso non rammento di preciso...forse non mi piacevano i temi e le opzioni di gestione degli stessi. Infine hai ragione a dire che tecnicamente RetroArch e' un frontend, ma nella mia percezione diciamo che per frontend intendo piu' un theme manager mentre RA lo vedo piu' come un gestore di emulatori avanzato: ha tutte le funzioni basiche di un frontend ma alcune sono pessime (temi, gestione delle rom list, ecc.) e altre features che i frontend tipici non hanno sono invece eccezionali

2) la risoluzione dei giochi lo so, questo non e' un problema. Invece cambiare on the fly l'orientamento dei temi e' proprio quello che mi serve (se funziona come ho descritto nel punto 2): credo tu ti riferissi ancora a Recalbox/Batocera, vero? Se e' cosi' mi sa che devo ridargli un'occhiata!

3) come temevo, queste sono funzionalita' davvero "particolari". In effetti, come giustamente dici tu, non avrebbero motivo di esistere normalmente...MA sono strettamente connesse al mio progetto di cabinato. Infatti, un'altra feature del progetto che non avevo descritto in precedenza e' il "bezel variabile dinamicamente": in pratica il bezel si adatta automaticamente alle dimensioni del display simulato (da 19 a 26" 4:3) e dunque ho bisogno che anche il frontend adatti l'area visualizzata e operativa alle dimensioni del display "virtuale". Mi chiedo se qualche buon'anima sia disponibile ad implementare questa funzione sul suo frontend, in fondo non e' una cosa ne diffcile ne che richieda molte modifiche al codice. Solo che avrei bisogno di collaborare con un qualche sviluppatore <-dash-> P.S.: nessuna distro Linux, solo Windows! (non mi ricordo con certezza ma mi sembra che Recalbox/Batocera siano disponibili anche per Windows, no? EDIT: ricordavo male! Ecco perche' li avevo scartati, purtroppo!!! :on_cry: )

4) qui non ti seguo: "scraper di immagini e video sono presenti in tutte le ultime versioni"...a cosa ti riferisci? A Recalbox/Batocera? Come dicevo, da quanto mi risulta queste funzioni sono ben implementate solo su Launchbox e (forse) su Gameex Evolution...ma forse mi sbaglio? Quello che mi interessa e' che il tutto avvenga AUTOMATICAMENTE, senza che l'utente debba sbattersi in alcun modo a cercare siti, files, scaricare, aggiornare, settare paths, ecc.ecc.
Ultima modifica di O.T.T. il 03/06/2020, 19:16, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
O.T.T.
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24/02/2020, 15:52
Città: Ancona
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da O.T.T. »

DigDug ha scritto: 03/06/2020, 18:51 se nessuno ha mai implementato queste funzioni è perchè ben pochi ne hanno sentito il bisogno.
in particolare il punto 3) va contro l'idea stessa di frontend, cioè quella di occupare tutto lo schermo senza fare vedere "cosa c'è sotto". perchè mai vorresti lasciare una porzione di schermo scoperta. a cosa ti serve?

ma soprattutto ancora non ci hai detto come gestisci la rotazione del monitor orizzontale/verticale...
Ho spiegato tutto (a cosa mi serve) rispondendo a Gothrek. E stai tranquillo che se chiedo/cerco qualcosa e' perche' mi serve, non per passare il tempo 8-)
Avatar utente
DigDug

Donatore
Cab-maniaco
Cab-maniaco
Messaggi: 1264
Iscritto il: 23/07/2005, 19:24
Medaglie: 1
15
Città: Rimini
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 18 volte

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da DigDug »

ah di'... speriamo abbia capito almeno lui...
Avatar utente
Gothrek
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1658
Iscritto il: 13/07/2017, 13:30
3
Città: Roma
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 64 volte

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da Gothrek »

@O.T.T.
si in generale mi riferisco a batocera/recalbox, che sono distro linux, ma che di fatto supportano quasi tutto quello che hai detto.
1) gestiscono ra come launchbox ne più ne meno, usano cartelle di sistema preimpostate senza necessità di farlo tu. RA permette tutte quelle finezze particolari del singolo gioco che tra l'altro nell'ultima versione di batocera sicuramente e la 7 di prossima uscita di recalbox prevedono tale impostazioni direttamente nel loro menu sul singolo gioco, piuttosto che da uno "scontroso" menu di RA
2) confermo ci sono temi verticali e orizzontali che cambi on the fly, e poi te li puoi inventare tu con poche regole xml, quindi in teoria personalizzazione senza limite
3) ora è più chiaro, vuoi implementare il bezel dimanico (overlay se parliamo di un bezel software), anche questo esiste già da tanti anni. Ad ogni gioco puoi associare un bezel (o il suo bezel) entrambi sono adattati per riempire lo schermo naturalmente. ti posto un video di 2 anni fa ora è anche più evoluto.
4) recalbox, come altri theme manager, usa skyscraper, forse il programma che più si avvicina al mio progetto che attinge da diverse fonti e tiene una sorta di cache locale. é già presente nei menu e non c'è niente da isntallare (al massimo inserire credenziali dei vari siti di scraper laddove previsto es. screenscraper). questo il link del progetto: skyscraper

Non so perchè il tuo progetto necessiti di windows (forse e dico forse lo conosci meglio), ma nella realtà queste distro sono ottimizzate per fare questo piuttosto che usare un S.O. pensato per altro e adattato.

Il top lo ho invece trovato quando hanno realizzato un marquee dinamico, un progetto mozzafiato di @XeviaN di cui riporto un video.

Per qualsiasi dubbio, son qui.

buon divertimento.
Avatar utente
O.T.T.
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24/02/2020, 15:52
Città: Ancona
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da O.T.T. »

Gothrek ha scritto: 03/06/2020, 23:24 @O.T.T.
si in generale mi riferisco a batocera/recalbox, che sono distro linux, ma che di fatto supportano quasi tutto quello che hai detto.
1) gestiscono ra come launchbox ne più ne meno, usano cartelle di sistema preimpostate senza necessità di farlo tu. RA permette tutte quelle finezze particolari del singolo gioco che tra l'altro nell'ultima versione di batocera sicuramente e la 7 di prossima uscita di recalbox prevedono tale impostazioni direttamente nel loro menu sul singolo gioco, piuttosto che da uno "scontroso" menu di RA
2) confermo ci sono temi verticali e orizzontali che cambi on the fly, e poi te li puoi inventare tu con poche regole xml, quindi in teoria personalizzazione senza limite
3) ora è più chiaro, vuoi implementare il bezel dimanico (overlay se parliamo di un bezel software), anche questo esiste già da tanti anni. Ad ogni gioco puoi associare un bezel (o il suo bezel) entrambi sono adattati per riempire lo schermo naturalmente. ti posto un video di 2 anni fa ora è anche più evoluto.
4) recalbox, come altri theme manager, usa skyscraper, forse il programma che più si avvicina al mio progetto che attinge da diverse fonti e tiene una sorta di cache locale. é già presente nei menu e non c'è niente da isntallare (al massimo inserire credenziali dei vari siti di scraper laddove previsto es. screenscraper). questo il link del progetto: skyscraper

Non so perchè il tuo progetto necessiti di windows (forse e dico forse lo conosci meglio), ma nella realtà queste distro sono ottimizzate per fare questo piuttosto che usare un S.O. pensato per altro e adattato.

Il top lo ho invece trovato quando hanno realizzato un marquee dinamico, un progetto mozzafiato di @XeviaN di cui riporto un video.

Per qualsiasi dubbio, son qui.

buon divertimento.
Ti ringrazio ancora per la tua disponibilita' e mi scuso per la risposta tardiva.

A 1),2) e 3): si sapevo gia' tutto :-D E' normale, in quanto Batocera/Recalbox non sono altro che distro di RetroArch con una variazione cosmetica, ovvero l'utente ha un'interfaccia minimamente decente (e personalizzabile) anziche' le orride xmb,glui,ozone,rgui e monnezza varia. Ma i plus di RetroArch sono tutti inclusi, per cui e' vero quello che hai scritto ed e' normale che sia cosi' dato tutte le features che ho citato (rotazione, ridimensionamento area visibile/attiva, auto adattamento dei contenuti all'aspect ratio settato, ecc.) e che mi servono non sono altro che features di RetroArch - che infatti usero' come cuore software dell'emulazione, per cosi' dire.

4) questo invece non lo sapevo! E non sapevo che tu fossi l'autore di un progetto simile!!! (perdona la mia ignoranza) Mi potresti indicare dove trovo il tuo progetto?

Sulla questione Windows vs Linux: da un punto di vista puramente teorico avresti ragione, nel senso che se non si considerano altri parametri sarebbe piu' logico ed efficiente utilizzare un SO settato e ottimizzato ad hoc come una distro di Linux piuttosto che adattare Windows che ovviamente e' infinitamente piu' grande, pesante e pensato per fare e gestire 100.000.000 di cose/periferiche/ecc. in piu'.

Purtroppo, su questo punto pesano diversi fattori per cui NON posso utilizzare altro SO che Windows: anzitutto alcune periferiche essenziali non sono supportate da Linux, per es. U-HID di Ultimarc che e' l'encoder principale del mio progetto - assolutamente indispensabile e insostituibile senza che ti sto a spiegare qui il perche' e il per come. Tra l'altro TUTTO l'ottimo e fondamentale software di gestione/configurazione delle schede Ultimarc (nonche' di alcuni loro joystick come l'U360, ecc.) e' scritto per Windows. Qualche anima buona ha provato a fare un porting di qualcuno di questi software per Linux ma con risultati abbastanza scandalosi.

Inoltre Linux e' una rottura di pelotas quando si tratta di compatibilita' e gestione di periferiche, soprattutto quelle piu' nuove: dal momento che come hw del sistema ho intenzione di acquistare una top CPU AMD di nuova generazione in uscita a fine anno (dodecacore o hexadecacore ancora non ho deciso, dipendera' anche dal prezzo 8-) ) e parimenti una top GPU di Nvidia (o forse anche AMD, bisognera' vedere cosa tirano fuori sempre a fine anno - finora sono rimasti sotto Nvidia, non solo per performance secche ma anche per quanto riguarda alcuni problemi di compatibilita' software in alcuni scenari/setup del retrogaming) non ho intenzione di aspettare driver decenti per Linux che poi potrebbero arrivare o non arrivare e chissa' quando. Quando acquistero' l'hw il tutto deve funzionare immediatamente e perfettamente, nocnhe' al 100% del suo potenziale.

Apro e chiudo una parentesi: guarda, concordo con te che Windows e' una fogna di SO (anche se non l'hai detto lo pensi,dai! :rofl2: ) ma i motivi per cui ha dominato/domina a livello mondiale (almeno negli scenari di home computing e aziendali "normali") sono fondalmentalmente 2: lo strapotere economico e politico di Microsoft (che il buon Bill non ha mai mancato di far pesare nei momenti opportuni...) e l'incoparabile SUPPORTO che Windows ha non solo da Microsoft ma da tutti i principali (e secondari, terziari...) produttori di hardware e software, aziende di informatica/IT, ecc. sempre dovuto all'incessante lavoro e tela tessuta da Gates nei decenni. Inutile negare la realta', anche il tostapane e' compatibile e "gira" su Windows :rofl2: In altre parole e per chiarire completamente il mio pensiero, data la grande complessita' del mio progetto e gli innumerevoli problemi tecnici e software che dobbiamo affrontare (ti assicuro) non e' desiderabile complicarsi la vita con Linux.

Il progetto di XeviaN lo avevo gia' visto! L'ho anche citato in un paio di miei post! Ho provato a chiedergli qualche spiegazione postando sul suo thread ma non mi ha mai risposto...(e' trascorso piu' di un mese). Infatti mi e' talmente piaciuto il suo lavoro che vorrei implementarlo anche io nel mio cabinato (e mi sembra che tu mi avessi risposto anche in quel caso!) solo che se non mi risponde non ho modo di risolvere i miei dubbi :(

A proposito di frontend forse (ma forse!) ho trovato qualcosa che potrebbe andare: Attract Mode. All'inizio lo avevo sottovalutato ma poi l'ho "studiato" un pochino e ho scoperto che ha diverse delle cose che mi servono. Per es. la rotazione della visuale del fontend e' integrata ed e' gestita molto bene (fluidissima, on the fly), inoltre FINALMENTE questa funzione e' associabile ad un tasto (hot-key) che e' perfetto per quello che devo fare io. Aggiungo che i temi si comportano bene con la rotazione, nel senso che tendono ad occupare l'intero spazio - anche quelli che non sono stati sviluppati apposta per il portrait - mentre i temi pensati (anche) per il portrait sono perfetti.

Di piu', il frontend e' snello e molto veloce ed ha anche tante altre funzioni utili richiamabili via hot-keys. Devo ancora capire se puo' funzionare in "finestra" e se questa sia eventualmente ridimensionabile ma credo che si possa fare dal momento che il tutto e' scritto (temi compresi) in un linguaggio abbastanza flessibile e sufficientemente potente da garantire il controllo di tutti gli aspetti fondamentali di quanto e' visualizzato a schermo.

Infine, IN TEORIA avrebbe anche lo scraping automatico integrato ma...non funziona :x Ho provato a seguire tutte le indicazioni/istruzioni, ho letto anche un po' il forum ma niente. Forse c'e' un problema con la gestione del collegamento coi siti che forniscono i metadati (praticamente usa solo thegamesdb.net), ho letto che e' gia' successo in passato. Purtroppo temo che non riesca ad evitare di dovermi sbattere a cercare e scaricare tutto manualmente e davvero non vorrei farlo perche' a parte il fatto che sono tonnellate di roba e farlo manualmente ci impiegherei una vita ma proprio non ho il tempo e quello che ho non mi piace impiegarlo per cose cosi'.
francesco b
Newbie
Newbie
Messaggi: 71
Iscritto il: 13/12/2017, 14:00
2
Città: Pontedera
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da francesco b »

Io uso attrac mode su pc e lo scraper l ho fatto con emumovies sinc un programmino che scarichi dal loro sito. La rottura è che devi dare manualmente i percorsi a mano ed è una rottura pazzesca.Io però uso il tema basic quindi gli ho dato solo gli snap e i marquee.Comunque è una rottura se hai tanti sistemi da inserire nel FE
Avatar utente
O.T.T.
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24/02/2020, 15:52
Città: Ancona
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: Consiglio per Frontend con alcune caratteristiche particolari

Messaggio da O.T.T. »

francesco b ha scritto: 05/06/2020, 22:28 Io uso attrac mode su pc e lo scraper l ho fatto con emumovies sinc un programmino che scarichi dal loro sito. La rottura è che devi dare manualmente i percorsi a mano ed è una rottura pazzesca.Io però uso il tema basic quindi gli ho dato solo gli snap e i marquee.Comunque è una rottura se hai tanti sistemi da inserire nel FE
Grazie mille!!! Provero' senz'altro il tuo suggerimento, anche perche' ho fatto anche io un account emumovies fresco fresco e mi stavo chiedendo se ci fosse un modo per sfruttarlo "automaticamente" con Attract Mode. I percorsi da inserire manualmente sono sempre uno sbattimento, ti capisco...vabbe' se e' solo quello e poi tutto funziona mi sta bene. Purtroppo si, i sistemi da inserire sono TANTI... :?
Rispondi

Torna a “Frontend”