Pagina 6 di 6

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 15/09/2017, 1:34
da acordo76
quando si dice "avere una visione ampia", motoschifo,apparte l' odioso nick :-) ...sei proprio avanti, uno di quelli capaci di fare la differenza! ...effettivamente non si può essere sicuri che tu possa arrivare alla meta da solo e nei modi che stai utilizzando, ma di certo l' obiettivo è quello giusto! clap! clap! clap!

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 15/09/2017, 9:24
da antoniomauro
Il progetto è molto interessante principalmente dal punto di vista dell'approccio "centralizzato" delle risorse.
Bella l'idea dello script in ascolto sul client, ma mi chiedevo come sono I tempi di risposta, considerando che (se ho ben capito) l'azione di lancio emulatore avviene a seguito della sequenza:
- post pagina php (scelta gioco)
- elaborazione lato server (apache, mysql,ecc...)
- esecuzione emulatore (su disco in rete) da parte dello script presente sul client

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 15/09/2017, 21:38
da motoschifo
Questo dipende dalla latenza della rete in mezzo, ma non passa molto tempo.
In rete via cavo è istantaneo e i caricamenti sono molto veloci (considera che gli emulatori sono sempre su dischi remoti, e solo per l'exe del Mame ormai parliamo di 200MB senza gioco.
In rete wireless ci mette un po' di più (il caricamento non l'avvio dell'emulatore) e con i chd fa un po' più fatica. Parliamo di secondi e c'è da dire che l'antenna è dentro al cab in posizione molto scomoda, praticamente prende al 40% del segnale quando va bene.
Se invece c'è di mezzo una vpn, i tempi si allungano ma sono ancora accettabili. Certo il problema in quel caso è che non è giocabile per via del lag immenso su reti adsl senza upload potente...

Tempo fa avevo abilitato anche un'altra modalita che prevedeva la separazione netta tra i due pc (nessun disco condiviso) e quindi la parte client aveva una replica della struttura server. In pratica il front-end era sul server, gli emulatori e le rom in locale.
Al click sulla pagina web partiva un "qualcosa" che comunque riusciva a scrivere in locale, o meglio a gestire un trigger e quindi far partire il gioco selezionato. Non ho voluto proseguire su quella strada perchè era più un esperimento tecnico che un obiettivo reale, diciamo che poteva servire per avere un motore unico senza dover installare in locale tutti quanti i servizi.

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 18/09/2017, 9:29
da antoniomauro
Immaginavo che questo aspetto fosse un po "critico" ma, i vantaggi di aver centralizzato tutto, sono evidenti!
Complimenti ancora!

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 17/11/2017, 11:28
da vocalist75
Bellissimo progetto complimenti

Re: Il mio front-end personale

Inviato: 07/06/2018, 6:52
da motoschifo
Ho proseguito il lavoro su questo mini front-end, ma poi recentemente ho dovuto fermarlo per via della ristrutturazione che sto facendo sui server di casa.
Sto ripensando hardware, software e servizi di tutta la rete e potrei valutare di passare ad altro front-end per tornare ad una soluzione decentralizzata (cioè tutto sta sul cab, mentre oggi il cab ha solo il sistema operativo ed un browser).
Preferisco dedicare tempo ad altri progetti, quindi l'avventura salvo ripensamenti termina qui <-pardon->