header
JammASD

JammASD - Caratteristiche:

Il cuore di JammASD è un potente microcontrollore (1) che si occupa delle assegnazioni dei tasti e della comunicazione con il PC tramite porta PS/2. Un secondo microcontrollore (2) combina i due sincronismi video in un unico sincronismo composito e controlla che questo non vada fuori frequenza; ai suddetti si affiancano un amplificatore video a larga banda (3) con il compito di portare i segnali di uscita dalla vostra scheda video a livelli compatibili con il monitor ed un amplificatore audio stereo (4).
JammASD prevede inoltre 3 uscite di tipo "open collector" (5) per commutare carichi esterni con portata fino a 100 mA ed un connettore RCA (6) per il collegamento delle pistole lightgun.


interfaccia


Sezione video:

- La scheda JammASD è stata corredata di un amplificatore a larga banda adibito a gestire il debole segnale video uscente dalle schede video dei PC (0,7 volt su 75Ohm) portandolo a 3,5V con uscita a bassa impedenza; questo permette di avere immagini migliori e piu realistiche.

- Il microcontrollore miscela i segnali di sync restituendo al monitor un sync composito di tipo negativo indipendentemente dalla polarità dei sync di ingresso!

- la scheda prevede un esclusivo sistema di protezione per il vostro monitor, infatti tramite i jumper (7) è possibile selezionare la frequenza di scansione orizzontale con la quale esso lavora.
Se l'uscita del vostro pc è ad una frequenza diversa da quella settata il microcontrollore smette di trasferire il sincronismo composito e disabilita l'amplificatore video che oscurerà il monitor evitando la visione dell'immagine che scorre in orizzontale senza controllo; questo non solo evita di mostrare sgradevoli immagini fuori frequenza ma previene anche possibili guasti al vostro monitor.

Tra i settaggi disponibili c'è:
1) 15Khz;
2) 15Khz/31Khz(immagine sdoppiata per diagnostica)
3) 25Khz
4) nessun controllo per i monitor multifrequenza

NB: JammASD non converte le frequenze uscenti dalla vostra scheda video; la conversione deve effettuarla il vostro PC con un sistema software o hardware.


Sezione controlli:
JammASD permette di configurare via software l'associazione tra i tasti premuti e quelli rilevati dal vostro PC in modo da rendere piu flessibile la configurazione del vostro cabinato; la configurazione avviene in maniera molto semplice grazie alla pratica interfaccia software fornita in dotazione; per facilitare le riconfigurazioni al volo il software può essere lanciato anche a riga di comando (es. c:\jammasd.exe config.jasd) e supporta il drag&drop.

interfaccia software

La scheda è stata infine dotata di due porte PS/2; in questo modo è possibile collegare contemporaneamente al PC sia la jammASD che la classica tastiera facilitando le operazioni di configurazione.

connettori

NB: Il connettore Jamma prevede un massimo di 3+2 tasti per giocatore i tasti 4 e 5 infatti sono opzionali e predisposti su determinati piedini del connettore; JammASD utilizza questa predisposizione quindi se avete un cabinato con 3 tasti per player nel quale i tasti aggiuntivi fanno capo ad un secondo connettore dovrete eliminarlo e collegarne i fili ai pin 25 e 26 (L ed R) non usati del connettore jamma. Per collegare i tasti 6 e 7 è invece disponibile la morsettiera (8).


Sezione audio:
L'amplificatore "on board" è stereofonico ed amplifica il segnale applicato al connettore (9) restituendolo sul connettore jamma (pin 10 Left e pin 11 Right con riferimento a GND su pin L) con una potenza (su 8 Ohm) di 2Watt per canale (piu che sufficienti per un cabinato). E' possibile utilizzarlo in modalità Mono oppure Stereo (tramite jumper) e si può regolare il volume singolarmente su ogni canale oppure creare una prolunga con un potenziometro doppio per regolazioni da remoto.


Uscite aggiuntive:
I morsetti (5) permettono di collegare un carico non induttivo (o induttivo con l'aggiunta del diodo di ricircolo) con assorbimenti fino a 100mA.
I carichi sono attivati dai pulsanti CAPS LOCK, NUM BLOCK e BLOCK SCROLL  attivabili o alla pressione di un pulsante (che tramite l'interfaccia potete settare come preferite) o tramite comando software; i tre led rappresentano lo stato delle uscite.